ALIKE: un corto da Goya

Il premio Goya è solo l’ultimo dei 70 che ‘Alike’ ha vinto nel 2016, sbaragliando qualsiasi altro concorrente.
Un papà ed un figlio attraverso la grigia routine quotidiana, due umani che sanno essere in sintonia a fasi alterne, due esseri che tentano reciprocamente di aiutarsi a crescere, più o meno faticosamente.
Un padre che accudisce un figlio, gli prepara lo zainetto, lo porta a scuola, finalmente una palese parità dei sessi, il riconoscimento che il ruolo di cura può e deve appartenere anche ai padri.
Un figlio che vuole essere unico, diverso, un piccolo genio, che però la società non riconosce e scarta, perchè è diverso.
Un padre che lentamente, perchè lo vuole, sa fermarsi a guardare dentro quegli occhi più piccoli ma uguali ai suoi, e sa vederci la sofferenza di chi si arrende al conformismo perchè non trova alleati.
Un padre che sa (ri)trovare la scintilla per riaccendere lo sguardo del suo cucciolo… ed insieme a lui ricominciare ad essere felice.
Potete vedere il video a questo indirizzo